Home (ita)      CHI SIAMO       PROGETTI      EDITORIALI         CORSI DI FORMAZIONE          SOSTENITORI   ____________________________________________________________

Confessione di fede

1. Noi crediamo che le Sante Scritture, nel canone riconosciuto dal cristianesimo evangelico, ci sono state date da Dio, sono divinamente ispirate ed infallibili. Come Parola di Dio esse sono la nostra suprema autorità in ogni materia di fede e di condotta (2 Ti. 3:16; 2 Pi. 1:21; Mt. 24:15; Sl. 119:105).

2. Noi crediamo in Dio, uno, eternamente esistente in tre persone: Padre, Figlio e Spirito Santo (Sl. 102:27; Mt. 28:19; Gv. 5:7).

3. Noi crediamo nel nostro Signore Gesù Cristo, unico mediatore, Dio manifestato nella carne, nato da Maria vergine, vero uomo ma senza peccato, nei Suoi miracoli divini, nella Sua risurrezione corporale, e nel Suo ritorno in potenza e in gloria (Cl. 2:18; Is. 7:14; Eb. 4:15; At. 2:22; 1 Pi. 3:18; Mr. 16:19; 1 Ti. 2:5; Lu. 21:27; Gv. 4:30,31).

4. Noi crediamo che, a causa del peccato, l’intera stirpe umana è corrotta e perduta, e che l’uomo, peccatore e perduto, può essere salvato soltanto per mezzo della morte espiatoria e della risurrezione del Signore Gesù cristo - mediante la fede e non per opere - e dalla rigenerazione operata in lui dallo Spirito Santo (Ro. 5:12; 1 Pi. 1:19,20; 1 Pi. 1:19,20; Ro. 10:9; Ef. 2:8,9; Tt. 3:5).

5. Noi crediamo nella Persona dello Spirito Santo, il cui ministero è quello di glorificare il Signore Gesù Cristo, di convincere il mondo di peccato, di impartire la vita al peccatore che si ravvede e crede in Cristo, e dimorare in comunione con il credente, santificandolo per mezzo della verità, e dandogli la forza di vivere una vita santa, di testimonianza e di servizio per il Signore Gesù Cristo (Gv. 16:13,14; 16:8; 6:63; 1 Gv. 5:1; Ro. 8:9; 1 Pi. 1:2; At. 1:8).

6. Noi crediamo che la Chiesa è composta da tutte quelle persone che, avendo creduto in Cristo per la loro salvezza, ed essendo state rigenerate dallo Spirito Santo, sono spiritualmente unite nel corpo di Cristo, di cui Egli è Capo (At. 2:47; 1 Co. 12:24-27; Cl. 1:8).

7. Noi crediamo nella corporale risurrezione di tutti i morti; dei credenti a vita eterna e benedetta con il Signore, e degli increduli a giudizio e ad eterna punizione (Gv. 5:28,29; 1Ts. 4:16,17; Ap. 20:11-15).


© Life Share Network 2017